giovedì 13 ottobre 2016

Living: lavorare da casa

Lo studio

La tendenza moderna di lavorare da casa implica la necessità di destinare un locale a studio,biblioteca o ufficio.Questo spazio dovrà essere organizzato e arredato in modo da creare un ambiente favorevole al lavoro, alla lettura e al relax.





In queste zone gli elementi più importanti sono, una buona illuminazione,un tavolo adeguato e sopratutto una sedia ergonomica..









I libri sono un elemento decorativo di per se. La cosa più importante è la funzionalità, libri e carte devono essere disposti con ordine, mentre gli oggetti da usare quotidianamente dovranno essere a portata di mano.



lunedì 10 ottobre 2016

Living:ingresso

L'ingresso e l'anticamera

Se l'ingresso non è costituito da uno spazio apposito, si può creare un angolo che lo riproduca con un mobile o un altro complemento d'arredo.
Elementi indispensabili in un ingresso sono gli appendiabiti!







L'ingresso è anche l'ambiente che introduce nella casa, per cui sia nello stesso stile di essa.




L'ingresso e l'anticamera offrono la prima impressione della casa. Un ingresso caldo produce un piacevole sensazione di accoglienza


E' importante curare bene l'illuminazione degli ingressi che,essendo zone di transito di solito sono bui. 









lunedì 3 ottobre 2016

Living: Spazi

Distribuzione e relazione

Per realizzare un arredamento comodo e piacevole bisogna considerare e analizzare vari aspetti,
il primo dei quali è individuare le necessità delle persone che abitano la casa, la loro età, attività e stile di vita.
Su tale base si potrà definire la distribuzione degli ambienti, la quantità di spazio da destinare a ciascuno di essi e come correlarli fra loro.
Indipendentemente dallo stile che si desidera conferire alla casa, la funzionalità è di primaria importanza per migliorare la qualità della vita.




Indipendentemente dallo stile che si desidera conferire alla casa, la funzionalità è di primaria importanza per migliorare la qualità della vita.
Bisogna tenere conto anche dell'orientamento e della comunicazione fra i vari locali, della visuale e dell'illuminazione in base alle attività che vi verranno svolte.


Bisogna tenere conto anche dell'orientamento e della comunicazione fra i vari locali, della visuale e dell'illuminazione in base alle attività che vi verranno svolte.
realizzare un rapporto equilibrato fra le diverse stanze, un filo conduttore che le metta in comunicazione dando uniformità all'insieme costituisce una sfida che avrà come compenso comodità e piacere.