Food

Le padelle fan fracasso!!

 

CIAMBELLINE ALL'ANICE VERDE DI CASTIGNANO


BISCOTTI ALL'ANICE


Voglio regalarvi un biscotto all'anice verde di Castignano in onore della mia splendida regione, dolce e profumato da assaporare con del buon vino cotto.


 " E' quello che sai che ti uccide o è quello che non sai, a mentire alle mani, al cuore, ai reni "


BISCOTTI ALL'ANICE


Ingredienti

  • 150 g di semola di grano duro
  • 140 g di latte di kefir
  • 100 g di farina O
  • 80 g di zucchero semolato
  • un cucchiaio di anice verde di Castignano  ( semini )
  • 100 g di burro a pezzetti
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • sale un pizzico



BISCOTTI ALL'ANICE


Sulla tavola mettete le farina con il burro, il lievito e lo zucchero, iniziate a impastare aggiungendo il sale. Aggiungete gradatamente il latte di kefir con l'anice continuando ad impastare.
Fate riposare la pasta in frigo per un'ora poi formate con dei pezzetti di pasta le ciambelline e passatelle nello zucchero semolato.
Disponetele su una teglia e infornate a 180° per circa 15  minuti fino a che saranno dorati.

LE FICHETTE MARCHIGIANE E NON E' UNO SCHERZO DI CARNEVALE

lepadellefanfracasso




Ultimo post dedicato ai dolci di Carnevale, per un po' di giorni giuro vi lascio in pace e la smetto di essere un serial killer come qualcuno ama chiamarmi ultimamente.
Per chiudere in allegria ho scelto una ricetta dal nome insolito ma simpatico, tipica, a quanto pare, delle Marche del nord e in particolare della Valle del Metauro ma sicuramente comune ad altre parti d'Italia, le fichette.

Una sfoglia non troppo sottile di pasta lievitata senza zucchero nell'impasto ma condita con scorza di limone e zucchero, arrotolata e fritta.
Mia suocera con dosi più o meno simili confeziona sempre " le puttanelle" che si differenziano soltanto per l'aggiunta della scorza di arancia e sono più sottili, quasi una sfoglia per tagliatelle. Buonissime anche quelle ma molto più croccanti.




Ingredienti

per l'impasto
  • 520-530 g. di farina OO
  • 10 g. di lievito di birra fresco
  • 220 g. di latte a temp. ambiente
  • 2 uova grandi
  • un cucchiaio di mistrà ( mia aggiunta )
  • 40 g. di olio di oliva
 per condire
  • 180 g. di zucchero semolato
  • scorza grattugiata di 3 limoni

  • olio di arachide per friggere 


In una ciotola versate le uova con l'olio e il latte dove avrete sciolto il lievito di birra, gradatamente aggiungete la farina e il mistrà per profumare.
Formate una palla morbida e non appiccicosa, lasciatela riposare per 15 minuti.
Dividete l'impasto a metà e con il matterello stendete due sfoglie di mezzo cm che cospargerete con la scorza di limone grattugiata e lo zucchero. Formate un rotolo e tagliate con il coltello delle girelle di mezzo cm circa che farete riposare su carta forno per qualche minuto.
Scaldate l'olio e friggete rigirando ogni tanto, scolate e fate assorbire su carta paglia, non usate la carta assorbente classica perché rimarrebbero appiccicate.





"Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei".


Mara Fabiani interior designer amante del buon gusto, all'evento di

 domenica ci ha preso per la gola con il suo delizioso "ciambellone 

al cioccolato". Rivisitazione golosa all'inverosimile di una ricetta 

tutta made in Marche a cui è impossibile resistere.

"Tell me what you eat and I will tell you who you are." 
Mara Fabiani interior designer and foodie, Sunday she will win your taste buds over with her delicious "chocolate bundt cake". You will really know what temptation is once you try this recipe made in Marche, which is impossible to resist!

Mara Fabiani, nasce come interior design.

Il suo motto è "lo spazio è la protezione di noi stessi, delle nostre
abitudini, delle nostre ambizioni."

Amante del bello, cura arredi ed allestimenti: dalla scelta del tovagliato per una cena importante alla creazione dell'atmosfera in sala.

 Per i suoi clienti studia soluzioni armoniose e

 funzionali per rispondere ad ogni esigenza.  


..dedicato ai bambini di Pole Pole http://www.polepoleitalia.it/..e ai miei che non avevano mai 
visto tanti ciambelloni tutti insieme negli ultimi 2 giorni!!!








CIAMBELLONE AL CIOCCOLATO
INGREDIENTI:
2uova

intere;
2hg. Farina;succo di limone;80g. zucchero;80g. burro;1 lievito
Angelo;
3 ½ hg.
Nutella (la quantità è a piacere, l’importante è che tutto l’impasto ne sia abbondantemente ricoperto );
100g. mandorle con buccia;
zucchero a velo;2 cucchiai rum;2 cucchiai di latte;

PREPARAZIONE:
Impasti con la forchetta  uovo + zucchero + limone + burro morbido + farina + aromi ecc.e la metà dell’ impasto lo metti sopra la carta nella teglia del forno, dandogli la forma ovale (circa 10cm) . Sarà difficile spalmare la nutella perché l’impasto è molto morbido quindi dovrai metterla a cucchiaiate. Metterai sopra la  metà dell’impasto rimasto e lo ricoprirai con  le mandorle, lo zucchero a velo abbondante, poi metti  in forno .
½ h  a 180°,una volta raffreddato rimetti abbondante zucchero a velo.
..e ora magna..!

Le padelle fan fracasso

E' nata una straordinaria collaborazione con con lei, la regina dei lievitati!


Work in progress